Aspettando la Liberazione

  • di

Anche quest’anno non saremo con voi in piazza il 25 aprile e non sapete quanto ci manca questo appuntamento che in poche edizioni aveva ottenuto sempre più apprezzamenti con un numero di presenze che regolarmente andava oltre le più rosee previsioni.

I piovaschi di aprile o il sole che cominciava a picchiare non sembravano spaventare chi voleva ricordare la Liberazione in piazza in un’atmosfera di festa. In fondo un clima non tanto diverso da quello del 25 aprile 1945.

Vi diamo appuntamento allora al 25 aprile 2022 con la grande tavolata in piazza unità d’Italia magari sempre con la musica dell’amico Eugenio Rotondi.